Formazione finanziata per l’Azienda

Oggi tutte le aziende italiane hanno la possibilità di organizzare nella propria impresa corsi di formazione completamente finanziati per svolgere percorsi di crescita aziendale per i propri dipendenti.

La formazione è fondamentale in qualsiasi contesto organizzativo per essere competitivi e per raggiungere e mantenere importanti traguardi di crescita aziendale. A sostegno delle aziende esistono diversi strumenti di supporto finanziario allo svolgimento delle attività formative, tra questi i Fondi Paritetici Interprofessionali.

Fondi Paritetici Interprofessionali sono organismi promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali, attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale.

Attualmente sono operativi circa 18 differenti Fondi.

Secondo quanto previsto dalla Legge 388 del 2000, le imprese possono destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) ad uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali, attraverso il modello Uniemens. I datori di lavoro possono aderire ad un secondo fondo, esclusivamente, per la formazione dei propri dirigenti, scegliendo tra i Fondi costituiti per tale scopo.

I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti.

Inoltre, possono finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative e dal 2011 (Legge n.148 del 14/09/2011) i piani formativi possono coinvolgere anche i lavoratori con contratti di apprendistato e a progetto.

Se un’azienda aderisce a un Fondo Interprofessionale, il contributo obbligatorio non viene trattenuto dall’INPS, ma accantonato dal Fondo e può essere restituito all’azienda sotto forma di contributi per corsi di formazione finanziati.  I finanziamenti vengono ripartiti tra tutte le aziende che desiderano organizzare corsi finanziati e partecipano ai bandi pubblicati annualmente dai Fondi Interprofessionali. Le attività finanziate sono sottoposte al controllo e al monitoraggio da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La SIAPA, già da diversi anni opera con i Fondi Interprofessionali per la formazione continua, sia in ambito di Sicurezza nei Luoghi di Lavoro sia in altri ambiti (Innovazione Tecnologica, Trattamento dei Dati Personali, etc.).

I principali fondi con cui operiamo sono:

  • Fon.Ter.
  • FondImpresa
  • For.te

Per soddisfare le tue esigenze formative aziendali a costo zero, contattaci senza impegno e saremo lieti di illustrarti le possibilità offerte.