Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP – Modulo B SP1/Agricoltura-Pesca)

Specializzazione sui rischi specifici.

  • Formazione sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Frontale

    Descrizione

    L’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 ha dato precise indicazioni in merito alle caratteristiche dei corsi di formazione necessari per assumere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e di Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP).

    Per assumere l’incarico di RSPP o di ASPP per aziende del settore ATECO “A-Agricoltura, Silvicoltura e Pesca”, oltre al corso per RSPP/ASPP Modulo B comune è necessario partecipare al corso di specializzazione “Modulo B-SP1 Agricoltura e Pesca”.

    Obiettivi

    Il corso specialistico Modulo B rischio specifico, ha come obiettivo quello di trasmettere nozioni e prassi e approcci metodologici finalizzati ad acquisire:

    • elementi di conoscenza su legislazione specifica, normativa tecnica e buone prassi per ogni rischio.
    • abilità relative all’adozione di metodi, tecniche e strumenti per la valutazione di ogni rischio specifico finalizzata alla individuazione delle misure di prevenzione e protezione compresi i dispositivi di protezione individuale, la segnaletica e la sorveglianza sanitaria (ove prevista).

    Destinatari

    Il corso “RSPP/ASPP – MODULO B-SP1 Agricoltura e Pesca” è rivolto chiunque intenda acquisire la formazione necessaria e prevista dall’Accordo Stato Regioni del 07/07/2016 per assumere il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) o di Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) per aziende del settore ATECO “A – Agricoltura, Silvicoltura e Pesca”.

    Programma

    ARTICOLAZIONE DEI MODULI

    • Organizzazione del lavoro: ambienti di lavoro nel settore agricolo, nella silvicoltura o zootecnico e nel settore ittico.
    • Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I.).
    • Normativa CEI per strutture e impianti del settore agricolo, zootecnico e della pesca.
    • Macchine, attrezzature agricole e forestali e attrezzature di lavoro e a bordo.
    • Esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e biologici utilizzati in agricoltura.
    • Esposizione ad agenti fisici: rumore e vibrazione nel settore agricolo e ittico.
    • Rischio incendio e gestione dell’emergenza.
    • Rischio cadute dall’alto, a bordo e fuori bordo.
    • Movimentazione dei carichi.
    • Atmosfere iperbariche.
    • Spazi confinati o sospetti di inquinamento.

     

    VERIFICA FINALE DI APPRENDIMENTO

    Docenti

    Tutti i docenti dei corsi hanno una formazione e competenze pluriennali in relazione alle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro e sono docenti qualificati ai sensi del Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute del 6 marzo 2013.

    Edizioni

    Sant’Agata di Militello 21/08/2020 - 22/09/2020 170,00+ iva
    (Posti Disponibili)